Imansible avviare: “Nessun init trovato. Prova a passare init = bootarg “

Dopo aver perso il potere, la mia macchina si è riavviata a questo errore:

“Errore: nessun init trovato. Prova a passare init = bootarg ”

Per thread simili su questo sito e altri, ho provato l’avvio da un CD e selezionando “Prova Ubuntu”. Quindi apri un terminale e digita:

sudo fsck-y / dev / sda1.

La risposta è:

Dispositivo o risorsa occupati durante il tentativo di aprire / dev / sda1. Filesystem montato o aperto esclusivamente da un altro programma?

Questo è su Ubuntu 10.10.

Qualche idea su cosa posso provare dopo?

Utility Disco da Live CD

  1. LiveCD o utilizzare un Live USB (la tua preferenza personale)
  2. Dash -> Utility Disco
  3. Mount Volume (provalo prima, se salta vai al # 6 altrimenti vai al # 4)
  4. Controlla FileSystem (questo eseguirà un controllo e riparerà tutto ciò di cui ha bisogno)
  5. Mount Volume (secondo tentativo, dovrebbe funzionare dopo che Filesystem verifica se non lo ha fatto prima)
  6. Chiudi Utility Disco e Chiudi / Riavvia il tuo computer.
  7. Rimuovere il LiveCD (prima dell’arresto) o il LiveUSB (dopo l’arresto)
  8. Riavvia (può o non può andare al menu di GRUB, se sceglie la prima opzione).

* Nota: i passaggi 4. e 5. sono validi solo se il primo tentativo di Mount Volume fallisce.

fonte: http://ubuntuforums.org/archive/index.php/t-1728611.html

Ecco un tutorial sotto forma di un elenco dettagliato di quali passi prendere per risolvere questo problema … come elencato dal poster originale del thread ma migliorato da me.

http://ubuntuforums.org/showthread.php?p=12268329#post12268329

Questo sembra funzionare su ogni versione di Ubuntu come l’ho fatto su 12.04

1.Create Puppy linux Live usb o live cd

2.Avvia da live usb e vai alla console

3.run fsck per riparare il filesystem