Come distribuire Windows su desktop virtuali in Gnome

Ho un carico di desktop virtuali in esecuzione e di solito ho un’applicazione a schermo intero per desktop (in modo simile al Ratpoison WM ma con un’opzione per usarlo in altri modi quando necessario). Voglio che le nuove windows vengano automaticamente inserite in determinati numeri di desktop all’avvio. Qual è il modo più semplice per farlo?

Se utilizzi Compiz, installa compizconfig-settings-manager , triggers il plug-in “Inserisci Windows” e nella scheda “Posizionamento windows fisse”, puoi regolare quale finestra deve essere predefinita su quale finestra.

Potresti dare un’occhiata allo strumento del Pasticcio del Diavolo ; è disponibile in Ubuntu come pacchetto devilspie ( apt-get install devilspie ).

Questo articolo e questo altro spiegano alcune delle sue caratteristiche principali e forniscono alcuni esempi di codice, incluso come spostare una finestra in un determinato spazio di lavoro e massimizzarlo.

Anch’io ho molti desktop virtuali e un stream di lavoro che mi consente di aprire windows su diversi spazi di lavoro, ma ho adottato un approccio “aperto e scorrevole” con compiz .. subito dopo aver aperto un’applicazione, utilizzo un collegamento personalizzato per scorrere la nuova finestra all’area di lavoro appropriata, quindi tornare all’area di lavoro precedente con un’altra scorciatoia.

Nel mio caso, questo è qualcosa di simile a shift-ctrl-left arrow quindi ctrl-alt-right arrow .. molto, molto veloce e ho il pieno controllo su dove vanno ogni volta invece di essere bloccato in una configurazione.

Se il tuo requisito può fare uso di script, potrebbe valere la pena di investigare su wmctrl, ad es. wmctrl -s 0 passerebbe al desktop 0.