Come posso eseguire il downgrade di Firefox v. 57 a v. 56?

Qual è il modo più semplice per eseguire il downgrade di Firefox 57 su Firefox 56?

Questo per avere più tempo per aspettare sostituzioni funzionanti per le estensioni legacy.

Ottieni supportato Firefox ESR 60.x (gli ADDETTI LEGACY non funzionano qui)

Se hai bisogno di Firefox ESR supportato, puoi aggiungere uno dei PPA. Due opzioni qui:

  • Ottieni Firefox ESR 60.x da PPA ppa:mozillateam/ppa Mozilla Team ppa:mozillateam/ppa (le prime versioni sono state pubblicate qui al 2017-10-11 come risultato della discussione sul maillist di ubuntu-desktop ):

     sudo add-apt-repository ppa:mozillateam/ppa sudo apt-get update sudo apt-get install firefox-esr 
  • Ottieni Firefox ESR 60.x da PPA pPA di Jonathon F ppa:jonathonf/firefox-esr .

     sudo add-apt-repository ppa:jonathonf/firefox-esr sudo apt-get update sudo apt-get install firefox-esr 

Per tua informazione:

  • Questa nuova versione non supporta gli ADDETTI LEGACY.
  • Lo stato corrente del porting delle estensioni LEGACY a WebExtension si trova in Google Spreadsheet . La percentuale di WebExtensions non è troppo alta.

Ottieni Firefox ESR 52.x non supportato (LEGACY ADDONS funziona qui)

Si noti che la versione ESR 52 non è più supportata. Procedi a tuo rischio.

Puoi ottenere Firefox ESR 52.9.0 dal PPA di Jonathon F ppa:jonathonf/firefox-esr-52 con i seguenti comandi:

 sudo add-apt-repository ppa:jonathonf/firefox-esr-52 sudo apt-get update sudo apt-get install firefox-esr 

Con questa versione posso continuare a utilizzare i miei add-on come SiteDelta, TableTools2, Show Parent Folder, Manage Folders, Wired Marker e altri.


Note: se hai già aggiunto ppa:jonathonf/firefox-esr PPA prima e non vuoi che Firefox venga aggiornato alla versione 60, allora puoi appuntare questa versione con il seguente comando (16.04 LTS come esempio):

 cat < 

Se hai aggiunto uno dei PPA ( ppa:mozillateam/ppa o ppa:jonathonf/firefox-esr ) e Firefox è stato aggiornato da 52 a 60, quindi rimuovi qualsiasi PPA con la versione 60 e abilita uno speciale ( ppa:jonathonf/firefox-esr-52 ) con i comandi seguenti:

 sudo ppa-purge ppa:mozillateam/ppa sudo ppa-purge ppa:jonathonf/firefox-esr sudo add-apt-repository ppa:jonathonf/firefox-esr-52 sudo apt-get update sudo apt-get install firefox-esr 

ma tieni presente che non riceverai aggiornamenti di sicurezza poiché questa versione è obsoleta .

Disclaimer:

Non è consigliabile mantenere i pacchetti in attesa a meno che il tuo objective sia quello di avere un ambiente di produzione stabile in cui gli strumenti che usi non dovrebbero subire modifiche mentre lavori con loro.

Per fare questo puoi semplicemente fare quanto segue:

  1. Per Ubuntu 17.10:

    Nota: questo funziona sempre in modo artistico perché artful è stato rilasciato con Firefox versione 56.

     # see footnote (1) sudo apt-get install firefox=56.0+build6-0ubuntu1 sudo apt-mark hold firefox 
  2. Per Ubuntu 16.04

    Nota: questo funzionerà solo su 16.04 se non hai pulito la cache dei tuoi archivi con sudo apt clean o sudo apt autoclean . Se hai già pulito i tuoi archivi locali, puoi tornare a 45.0.2+build1-0ubuntu1 che è stato rilasciato con lo xenial, in alternativa puoi fare riferimento alla risposta di @Michael Johnson qui sotto, che funzionerà correttamente in questo caso.

     # see footnote (1) sudo apt-get install firefox=56.0+build6-0ubuntu0.16.04.2 sudo apt-mark hold firefox 
  3. Per tutte le altre versioni di Ubuntu:

    Nota: anche qui funzionerà solo se non hai ancora pulito gli archivi locali:

    richiedi le informazioni sulla apt policy che ti restituiranno qualcosa del genere:

     $ apt policy firefox firefox: Installed: 57.0+build4-0ubuntu0.17.10.5 Candidate: 57.0+build4-0ubuntu0.17.10.5 Version table: *** 57.0+build4-0ubuntu0.17.10.5 500 500 http://archive.ubuntu.com/ubuntu artful-updates/main amd64 Packages 500 http://archive.ubuntu.com/ubuntu artful-security/main amd64 Packages 56.0+build6-0ubuntu1 500 500 http://archive.ubuntu.com/ubuntu artful/main amd64 Packages 100 /var/lib/dpkg/status 

    Siamo dietro la linea che ti dice il nome del pacchetto per la versione 56, che sarebbe in questo esempio 56.0+build6-0ubuntu1 . questo è semplicemente messo nelle seguenti linee:

     # see footnote (1) sudo apt-get install firefox= sudo apt-mark hold firefox 
  4. Se tutte le opzioni sopra non riescono, puoi scaricare versioni precedenti di Firefox sul loro sito Web per tutte le versioni e impostarle nella tua home directory. Vedi Come installare un file tar.gz o tar.bz2 su come farlo. Questo ti lascerebbe con firefox 56 come seconda opzione sul tuo sistema mentre aspetti che i tuoi componenti aggiuntivi preferiti siano aggiornati.

  5. Dato che non voglio plagiare la risposta di @Michael Johnson, dovresti fare riferimento alla sua risposta per un’altra buona opzione su come tornare indietro.

Ogni volta che ritieni di voler aggiornare nuovamente questo pacchetto a 57 o qualsiasi versione sia attuale, puoi semplicemente fare (vedi (2)):

 sudo apt-mark unhold firefox sudo apt update sudo apt install firefox 

Quando avvii il firefox downgrade per la prima volta potresti ricevere un avviso che alcune estensioni (lingua) che sono disponibili in firefox 57 non sono compatibili con la versione 56. Dopo aver verificato una volta quelle per le versioni aggiornate, che non ne troveranno, firefox iniziare normalmente.


Note:

(1) Il primo installerà l’ultima versione di firefox 56, anche se sono già installati 57 e il secondo comando bloccherà questo pacchetto dall’aggiornamento (si veda (2)).

(2) Normalmente tenere / togliere firefox da solo è sufficiente per ciò che si vuole ottenere, ma se si è in dubbio di tenere / togliere 'firefox\*' manterrà / rimuoverà tutti i pacchetti aggiuntivi a partire da Firefox.

Le altre risposte attualmente non funzionano senza leggere i commenti, quindi penso che sia utile pubblicare una risposta più diretta, dal momento che l’OP chiedeva “il modo più diretto”. Se stai usando Ubuntu 16.04 64 bit, esegui questi comandi:

 wget https://launchpad.net/~ubuntu-mozilla-security/+archive/ubuntu/ppa/+build/13537983/+files/firefox_56.0+build6-0ubuntu0.16.04.2_amd64.deb sudo dpkg -i firefox_56.0+build6-0ubuntu0.16.04.2_amd64.deb sudo apt-mark hold firefox 

Se invece stai usando Ubuntu 17.10 (32 o 64 bit), esegui questi comandi:

 sudo apt-get install firefox=56.0+build6-0ubuntu1 sudo apt-mark hold firefox 

Se stai utilizzando un’altra versione di Ubuntu, dovrai qui cercare il .deb e installarlo con dpkg come sopra.

Puoi scaricare i pacchetti di Firefox per Ubuntu da http://archive.ubuntu.com/ubuntu/pool/main/f/firefox/ . Alla fine della lista troverai i pacchetti di Firefox, ignori gli altri (ad esempio firefox-dbg , firefox-locale , ecc.). Da quelli in fondo alla lista, assicurati di selezionare la versione corretta di Ubuntu e l’architettura della CPU.

Per Ubuntu 14.04:

  • 32-bit
  • 64-bit

Per Ubuntu 16.04:

  • 32-bit
  • 64-bit

Per Ubuntu 17.04:

  • 32-bit
  • 64-bit

Per Ubuntu 17.10 non esiste un pacchetto per Firefox 56, quindi prova i pacchetti 17.04. Per le altre versioni, provare il pacchetto più recente più recente o il pacchetto più vecchio più vicino se quello non funziona.

Una volta scaricato il pacchetto corretto, avrai un file .deb . Installa questo con sudo dpkg --install . Ad esempio, se hai scaricato il pacchetto a 64 bit a 17.04, il comando sarebbe sudo dpkg --install firefox_56.0+build6-0ubuntu0.17.04.2_amd64.deb . Sostituisci il nome file nel comando con quello corrispondente al pacchetto che hai scaricato.

Probabilmente vedrai alcuni errori dopo aver eseguito il comando dpkg . E ‘normale. Esegui sudo apt-get -f install per correggere gli errori installando / aggiornando le dipendenze richieste.

Potrebbe essere necessario eseguire sudo apt-mark hold firefox prima di eseguire sudo apt-get -f install , personalmente non ho mai avuto bisogno di farlo, ma le altre risposte implicano che è necessario. Probabilmente nessun danno arrecato usando questo comando, e impedirà l’aggiornamento automatico di Firefox (usa sudo apt-mark unhold firefox per consentire a Firefox di essere aggiornato di nuovo).

EDIT: questi pacchetti sembrano essere stati rimossi. È disponibile una versione aggiornata, che utilizza lo stesso pacchetto per tutte le versioni di Ubuntu supportate:

  • 32-bit
  • 64-bit

Non è necessario eseguire il downgrade a 56 per utilizzare le estensioni legacy.

È ansible installare la versione “Firefox Nightly” che consente di abilitare le estensioni legacy su 57+. Attualmente sto usando la versione 59 * e le estensioni legacy funzionano perfettamente per me finora.

Innanzitutto , installa il ppa ubuntu-mozilla-daily eseguendo i seguenti comandi:

 sudo add-apt-repository ppa:ubuntu-mozilla-daily/ppa sudo apt-get update 

Successivamente , esegui il comando seguente, installa Firefox Nightly:

 sudo apt install firefox-trunk 

Inoltre , se si desidera utilizzare il profilo corrente di Firefox, eseguire il seguente comando per copiare il profilo Firefox esistente nella build Nightly:

 cp -R $HOME/.mozilla/firefox/* $HOME/.mozilla/firefox-trunk/ 

Finalmente :

  • apri Firefox Nightly e vai a about:config

  • cercare extensions.legacy.enabled

  • fare doppio clic su extensions.legacy.enabled per commutare il valore su true

  • cerca extensions.allow-non-mpc-extensions

  • fai doppio clic su extensions.allow-non-mpc-extensions per triggersre il valore su true


Nota: la maggior parte delle estensioni compatibili con multiprocesso non funzionano.

Una versione di Firefox a monte, o anche più di queste versioni, può essere installata insieme alla versione mantenuta da Ubuntu, come suggerito nelle risposte a questa domanda su Unix e Linux SE .

È quindi ansible utilizzare queste vecchie versioni solo quando si desidera utilizzare le app che ne hanno bisogno e disabilitare l’aggiornamento automatico nelle relative impostazioni.

Questo è il modo migliore per gestire le app Web legacy nei momentjs in cui i produttori di browser pensano a 10 anni di vita del prodotto o alla retrocompatibilità come parole di quattro lettere.