Modifica della partizione del disco dinamico di Windows nella partizione di base e non nell’unità completa

Ho un Lenovo G505s con installato Win8. Mi piacerebbe installare Ubuntu 14.04 su di esso, e ho seguito tutte le procedure per disabilitare l’avvio sicuro e l’avvio veloce con successo.

Il problema inizia qui:

  1. Una volta avviata l’installazione, gparted non riconosce le partizioni dinamiche dell’HDD.
  2. Mostra l’intero HDD come sconosciuto.

Voglio convertire la mia partizione dynamic HDD, che ho realizzato per Ubuntu, in una partizione di base senza modificare le altre partizioni.

È ansible cambiare semplicemente una singola partizione in base alla dynamic, senza dover cambiare l’intero hard-disk?

Non è ansible modificare solo una partizione: è necessario modificare l’intera unità. L’intera unità è un disco dinamico o disco di base.

Per convertire un disco dinamico in Basic è necessario utilizzare Windows. Non può essere fatto in Linux, perché Linux non può accedere ai dischi dinamici. Vedi Conversione da disco dinamico a disco base e MS Technet: modifica di un disco dinamico su disco di base e questa risposta su Super User . Per istruzioni dettagliate con diversi strumenti, consulta questo tutorial .

Bain potrebbe essere corretto, ma la descrizione dello strumento Linux che mostra il disco come non partizionato mi fa pensare che potrebbe succedere qualcos’altro. In particolare, sospetto che il disco possa utilizzare il sistema di partizione Master Boot Record (MBR) , ma con i dati GPT (GUID Partition Table) rimanenti da una precedente configurazione sul disco. Questo tipo di configurazione è noto per fornire l’installazione di Ubuntu adatta. Se ho ragione, la soluzione è cancellare i vecchi dati GPT. Un modo semplice per farlo è utilizzare FixParts, come descritto qui.

Prima di decidere cosa fare, ti consiglio di postare l’output del seguente comando, digitato al prompt dei comandi di emergenza di Linux:

 sudo gdisk -l /dev/sda 

Se ti dice che ha trovato sia i dati di MBR che quelli di GPT e chiede quale usare, allora la mia ipotesi è corretta e dovresti usare FixParts (o qualche altro strumento) per cancellare i vecchi dati GPT. Se non presenta una domanda del genere, potrebbe essere che qualcosa stia succedendo, forse un semplice problema di base / dinamico che mostra sintomi insoliti o forse qualcos’altro. Inoltre, è ansible che entrambi i problemi siano in gioco: potresti avere dati GPT avanzati e un problema di base / dinamico!

Da Linux non puoi farlo. Linux non supporta i dischi dinamici.

Installa Windows 8 su una pendrive da 32 GB o superiore o su un disco rigido esterno (google “come rendere Windows USB live”).

Avvia Windows 8 dal tuo pendrive nel tuo laptop. Connettiti a Internet.

Quindi scaricare il software AOMEI Dynamic Disk Converter da questo collegamento: http://www.disk-partition.com/features/convert-dynamic-disk-to-basic.html .

Quindi installare quel software. Usando quel software è ansible convertire facilmente l’intero disco rigido in un disco di base senza perdere alcun dato.

È ansible cambiare il disco da dinamico a base utilizzando TestDisk, vedere questa guida . So che Arch viene fornito con il testdisk, quindi credo che anche molte altre distribuzioni lo abbiano.