Problemi di Grub sul computer portatile Windows 10 / Ubuntu 16.04 dual boot con samsung 950 pro ssd’s

Sono stato googling come un matto per risolvere questo problema e la maggior parte delle soluzioni pubblicate hanno fallito.

Sto provando a eseguire il dual boot di un computer Alienware 17 R3 fornito con Windows 10 preinstallato su un HDD da 1TB. Ho installato 2 SSD Samsung 950 Pro e sono già stato in grado di installare Ubuntu 16.04 e l’avvio è doppio.

Tuttavia, ho aggiornato il BIOS e questo ha causato seri problemi con (solo) l’installazione di Ubuntu. Prima era un nuovo errore e poi mi ha fatto cadere in una shell perché non riusciva a trovare l’unità di avvio (credo). Ho capito che il passo più corretto era riformattare gli SSD e fare una nuova installazione di Ubuntu 16.04 da un USB.

Ho distriggersto Fast Boot e Secure Boot e ho utilizzato l’avvio UEFI con Legacy Option ROM. Non riesco a ricordare esattamente se Secure Boot è stato disabilitato durante l’installazione iniziale di Ubuntu, ma posso dire con certezza che, al momento, Ubuntu (e gparted) non riconoscono le mie unità SSD senza la distriggerszione di Secure Boot. Con Secure Boot triggersto, non riesco a installare o trovare gli SSD usando ‘sudo fdisk -l’. Come ho detto in precedenza, non penso che questo sia avvenuto durante la prima installazione (precedente all’aggiornamento del BIOS), ma non posso esserne certo.

Sono ancora avviato da USB in modalità UEFI e installato in modalità UEFI. L’installazione apparentemente è andata bene e mi ha consigliato di riavviare, ma il riavvio mi porta alla pagina di salvataggio di grub (“nessun dispositivo di questo tipo”, quindi l’UUID per l’SSD che contiene le informazioni di root).

Ho provato a eseguire la riparazione di avvio (più volte) ma non è stato efficace. L’ultimo output può essere visto qui: http://paste2.org/7LOvctjf

Sembra che questo aggiornamento del BIOS abbia fatto qualcosa alla capacità di Ubuntu di trovare / riconoscere i miei SSD, ma in precedenza era in grado di farlo.

Qualsiasi aiuto in merito sarebbe molto apprezzato. Sono in grado di entrare in Ubuntu tramite USB, quindi fatemi sapere quali ulteriori informazioni sono necessarie per risolvere questo problema.

Grazie in anticipo per qualsiasi aiuto tu possa offrire.

Paolo

ps l’aggiornamento del BIOS crea anche un errore ‘nuovo’ ma sembra che abbia a che fare con i driver nvidia e probabilmente non è correlato al problema più grande. Ne cito solo nel caso in cui sia più significativo di quanto io creda.

Ho sentito che il supporto di avvio sicuro per Linux è un po ‘sperimentale … Potresti provare questi: 0) Distriggers avvio protetto 1) Scarica il supporto di installazione di Windows 10: 2) Segui i passaggi per correggere l’avvio di Windows. https://superuser.com/questions/460762/how-can-i-repair-the-windows-8-efi-bootloader Si dice windows 8, ma penso che sia lo stesso su Windows 10. 3) Reinstallare Linux , su EFI, senza l’opzione legacy. Per sapere se si è in modalità corretta, si avvia direttamente al menu simile a grub.

Ho comprato Alienware 17 R3 giugno 2016 con win 10 pro, è arrivato con 128 gb ssd m.2 con Windows 10 Pro installato su di esso e un disco da 1 TB 7200rpm, come un dirve di dati. 1. Ho partizionato il 128gb m.2 ssd a metà e ho creato un usb efi boot ubuntu 16.04 con rufus in windows 2. riavviato nel BIOS boot toccando penso F12 e selezionato l’opzione USB uefi boot (o qualcosa del genere non ricordo esattamente ) e ha installato ubuntu 16.04 ok e sono in grado di duellare boot win10 e ubuntu. Devo dire che Ubuntu 16.04 ha problemi con AW17R3, ha dovuto installare linux-firware 1.158 per far funzionare le reti Killer wireless. Piccolo problema con i driver di uscita degli auricolari Soundblaster Creative che sono un po ‘buggati. Essendo le tabs video duello Intel skylake e Nvidia 970m, è ansible installare i driver nvidia e il driver proprietario Intel che ubuntu offre..ma mi sono imbattuto in problemi con il driver nvidia 361 e la possibilità di passare da Nvidia a Intel usando “Prime select” causa instabilità bigtime. Finito per dover rimuovere Nvidia, ho fatto apt-get purge nvidia e le cose hanno funzionato bene

Brandello