Ha senso creare partizioni di swap per nuove installazioni al giorno d’oggi?

Per un’installazione desktop in un laptop nuovo e brillante (diciamo 16 GB di RAM e SSD HD), ha senso avere una partizione di swap?

Sì, è necessario lo swap , se lo usi solo per le azioni suspend e minor swap un file swap da qualche parte sul tuo disco potrebbe andar bene, e ho usato il file swap da quasi un anno non ha mai avuto problemi con esso, solo che non mi piace il partizionamento il disco.

Basta copiare incolla la seguente riga nel terminale e creerà 2 GB di swap

sudo su 

Quindi copia Pate come segue

 mkdir /swap && cd /swap && fallocate -l 2g 2GB.swap && mkswap 2GB.swap && swapon 2GB.swap && echo "# # # Swap File # # #" >> /etc/fstab && echo "/swap/2GB.swap none swap sw 0 0" >> /etc/fstab && mount -a 

Swap (Partition VS file) Per prestazioni

Svantaggio

Non puoi hibernate per scambiare il file, come menzionato da @Takkat , ho il controllo e ho la 1a volta nella mia vita prova ad hibernate ma non funziona, quindi se vuoi hibernate hai bisogno di swap partizione , altrimenti se il file di swap è buono per partire.

Ibernazione vs. Sospensione

Se vuoi essere in grado di hibernate, allora sì, è necessario avere una partizione di swap almeno grande quanto la RAM totale.

A parte questo, se hai 16 GB di RAM, in linea di principio probabilmente no – Ho visto persone dire che 1 GB è sufficiente per funzionare senza swap, anche se immagino che si ridurrebbe a una questione di opinioni per molte persone. Nel mio caso, sto usando un laptop con 8GB di RAM e ho uno swap della stessa dimensione per scopi di ibernazione (con l’effetto collaterale che fornisce un buffer se il mio lavoro diventa particolarmente ricco di memoria, come può fare a volte)

Questa è una domanda teorica o pratica?

In pratica, non c’è quasi alcun motivo per evitare una partizione di swap perché lo spazio su disco è economico e abbondante (specialmente sui nuovi lucidi laptop).

Sulla carta, potrebbe sembrare che 16 GB di memoria non saranno mai esauriti. Considera queste circostanze:

  • alcuni programmi (es. editor video, LibreOffice) utilizzano una quantità esorbitante di pagine all’avvio per l’inizializzazione, quindi non vengono più utilizzati
  • circostanze impreviste: un programma impazzito, un bombardamento a fork

Ora considera che stanno accadendo allo stesso tempo. Una partizione di swap fungerà da buffer quando si incontrano eventi imprevedibili, comprando un po ‘di tempo prima che il sistema si arresti in modo anomalo per salvare il lavoro, ecc.

In particolare perché avere un laptop, arriverà un momento in cui l’ibernazione salva la pelle. Forse lascerai il tuo computer per una pausa caffè, ma qualcosa si presenterà e tu, invece, tornerai un’ora dopo. Se la tua batteria sceglie quel momento per morire, il letargo proteggerà il tuo lavoro non salvato.

Bene, per oltre un anno non ho partizionato il mio SSD e non ho file di scambio. Ho usato lo stesso SSD (512 GB) in due quaderni diversi. Il più vecchio aveva 8 GB di RAM, il più recente ha 16 GB. Uso la RAM per i file temporanei e Firefox Cache e con gli 8 GB a volte ho notato che il sistema si stava allentando durante la sincronizzazione di file enormi con grsync. Ora con 16 GB di RAM (e forse anche la più recente versione di Ubuntu 13.04) non ho riscontrato alcun problema. Inoltre, ritengo che il partizionamento non sia valido per gli SSD ed è un modo per sprecare spazio di archiviazione costoso. Quindi posso solo parlare della mia esperienza con SSD / 16GB di RAM: con questa costellazione non avrei certamente usato SWAP e anche con 8GB di RAM non mi andava bene. L’ibernazione è stata comunque buggata e lo standby è molto più veloce

Puoi creare un file di swap e metterlo in ibernazione, ho creato dei file di swap sul mio laptop in modo da poter hibernate ciascuna delle mie installazioni linux. Altrimenti, l’ibernazione sovrascriverebbe l’ultima ibernazione se usassi una partizione di swap. Questo è il mio metodo Si noti che è necessario hibernate usando il metodo kernel: echo disk> / sys / power / state

 sudo -s fallocate -l 4000m /swap_file #4000 mb, may want higher than 4000mb swapoff -a mkswap /swap_file nano /etc/fstab #delete previous swap entry then add /swap_file swap swap defaults 0 0 #then save and exit swap-offset /swap_file #remember the output of this nano /etc/grub.d/40_custom add to linux line: resume= resume_offset= swapon -a nano /home/name/bin/hibernate_shutdown #!/bin/bash echo shutdown > /sys/power/disk echo disk > /sys/power/state create shortcut. system-settings->keyboard->shortcuts->custom shortcuts add gnomesu /home/name/bin/hibernate_shutdown set to F11 chmod +x /home/name/bin/hibernate_shutdown restart computer 

viola se si desidera riavviare dopo l’ibernazione anziché lo spegnimento

 echo reboot > /sys/power/disk echo disk > /sys/power/state