problema di impostare una password prima di cancellare ssd in quello che sembra il modo corretto

Penso di aver raggiunto la conclusione che ho bisogno di formattare il mio ssd-drive.

Quello che credo sia successo è che una volta aggiornato il mio software antivirus all’ultima versione, in qualche modo ho rilevato che la copia di Windows 7 Ultimate I era in esecuzione non era legittima.

Permettetemi di chiarire, tuttavia, che questo non è un danno che ho deliberatamente fatto da solo, ma solo una presunzione, basata su ciò che ho letto sui messaggi che hanno iniziato a comparire sul mio schermo circa una settimana fa, dopo l’aggiornamento il mio a / v.

Per quanto ho capito, un certo caricatore SLIC v 1.4.6, seguito da una serie di elenchi e un cursore di conto alla rovescia nella parte inferiore dello schermo potrebbe essere un segno che potrebbe essere stato utilizzato un certo hack di triggerszione quando Windows è stato installato su il mio pc desktop.

Se è così, è stato fatto da un nerd del computer locale che ho preso il mio pc dopo che la mia vecchia scheda madre – e la maggior parte dei dispositivi montati su di esso – si è schiantato, dopo un paio di interruzioni di corrente successive nel luogo in cui mi trovavo alcuni anni fa . Prima di ciò, eseguivo XP, ma rendevano la metà della mia memoria RAM inutile (4 su 8 GB), quindi ho pensato che fosse opportuno passare a 7.

Ad ogni modo, nessun CD di installazione è disponibile e nessun dispositivo di archiviazione esterno, a parte una chiavetta USB da 16 GB, che ho utilizzato UbuntuStudio dal vivo durante l’ultima settimana, che al momento è l’unico sistema operativo funzionante che ho. L’avvio di qualsiasi modalità della mia vecchia installazione di Windows sembra imansible, e qualunque cosa io faccia mentre provo ad avviare dal mio ssd interno, finisco così:

grub> _

Nota che non ho mai installato alcuna versione di Linux su questo computer.

A meno che qualcuno non possa raccomandare una soluzione alternativa, penso che dovrò formattare la mia unità, e penso che farei meglio a farlo nel modo giusto: questo consiglio suona … suona.

Solo quando sudo hdparm --user-master u --security-set-pass /dev/sda , Terminale restituisce bash: password: No such file or directory , la password è la mia password scelta.

Quindi, cosa sto sbagliando?

A meno che non sia necessario distruggere i dati sul disco rigido (per renderlo irrecuperabile dal software di recupero dati), non è necessario cancellarne la protezione; semplicemente la formattazione del disco dovrebbe essere adeguata.

Detto questo, quando si digita il comando, assicurarsi di sostituire l’intera frase , compresi i caratteri < e > . Ad esempio, se si desidera che la password sia hunter2 , il comando sarà simile a:

 sudo hdparm --user-master u --security-set-pass hunter2 /dev/sda