Sincronizzare i computer usando Ubuntu One senza il cloud

Sto cercando un modo per sincronizzare i file su due computer (supponendo che entrambi eseguano Ubuntu) SENZA caricare i file nel cloud come fa Ubuntu One. Windows Live Mesh lo fa in modo nativo (posso sincronizzare praticamente tutti i file / cartelle che voglio, e scegliere e scegliere quale di questi voglio effettivamente “salvato” sul cloud online). Quindi, in sostanza, con Windows Live Mesh, posso sincronizzare una grande quantità di dati (attualmente sincronizzo qualcosa come 30gb) tra due computer, mentre solo qualcosa come 1Gb viene effettivamente caricato nel cloud.

C’è un modo per farlo con Ubuntu One o anche con Ubuntu in generale?

Sembra vergognoso che Ubuntu One debba essere limitato a non poter fare nient’altro che nessun altro programma di condivisione di file (come Dropbox).

Questa non è ancora una caratteristica di Ubuntu One, ma arriverà in 11.10 (da ciò che ho letto).

Tuttavia, potresti provare SparkleShare . È un po ‘più coinvolgente di altre soluzioni, ma ti permetterà di sincronizzare i computer su una rete se lo imposti correttamente.

Come consiglio, cerca di evitare il ranting (in altre parole, parlando molto intorno al sobject a portata di mano senza fare un punto / facendo una domanda concreta) quando chiedi a questo sito. Non è un blog.

Unison potrebbe servire al tuo scopo se hai intenzione di sincronizzare su una LAN ed è solo manuale. Inoltre, dovrebbe essere un po ‘più veloce per trasferimenti più grandi di Ubuntu1.

L’automazione e la sincronizzazione su Internet richiedono alcune configurazioni aggiuntive.

http://www.cis.upenn.edu/~bcpierce/unison/

A proposito, anch’io voglio qualcosa come Silver Spoon o Windows Live Mesh per Linux …