“In attesa di configurazione di rete” aggiungendo da 3 a 5 minuti per l’avvio

Ricevo le seguenti informazioni all’avvio, impiega dai 3 ai 5 minuti, mentre normalmente circa 1 minuto:

Waiting network configuration Booting system without full network configuration 

Ho trovato dopo googling che dovrei cambiare / etc / networks / interface . Ho commentato tutto lì ma il problema rimane:

 # auto lo # iface lo inet loopback # auto eth0 # iface eth0 inet dhcp # address 192.168.0.2 # netmask 255.255.255.0 # gateway 192.168.0.1 # broadcast 192.168.0.255 

Come puoi rendere l’avvio di Ubuntu 11.10 più veloce?

Prima di tutto, questo è un nuovo comportamento, documentato nelle note di rilascio 11.10, che in realtà ho sviluppato insieme a Scott Moser come sforzo per rendere più affidabile l’avvio del server.

Commentando lo vorrai dire che non hai capacità di rete locale , che interromperà alcuni programmi quando tenteranno di utilizzare la rete. Inoltre, il tuo sistema non si avvierà mai perché è così importante. Quindi lascia queste due righe:

 auto lo iface lo inet loopback 

I bit su eth0 significato che la tua macchina è stata configurata per attendere l’assegnazione di un indirizzo dinamico prima che la rete sia considerata UP . Nelle versioni pre-upstart di Ubuntu (8.10 e precedenti), il sistema avrebbe aspettato fino a 60 secondi prima di continuare l’avvio. Quando è stato aggiunto upstart , questa condizione non era più attesa, perché le interfacce di rete che non erano sempre previste per essere collegate sono gestite meglio da qualcosa come network-manager .

Quindi, se si dispone di un server, è probabile che si desideri attendere un indirizzo dinamico, altrimenti il ​​sistema si avvierà senza tutte le sue reti disponibili (cosa che succede se ci vogliono più di 2 minuti per ottenere un indirizzo). Se si dispone di un laptop che non si aspetta sempre di essere collegato a eth0 , configurare eth0 in network manager e rimuovere solo quelle righe da /etc/network/interfaces , che dovrebbero eliminare il ritardo di avvio.

Tieni presente che esiste un bug noto con VMware e dbus che causa anche questo messaggio.

Se spostassi il tuo sistema operativo da una macchina all’altra potrebbe essere una buona ipotesi che udev abbia creato una configurazione contenente l’indirizzo mac della tua vecchia periferica di rete che è diversa dall’indirizzo mac del dispositivo di rete dal tuo nuovo sistema.

Prova a rimuovere il seguente file, quindi riavvia il sistema e verifica se questo risolve il problema:

 /etc/udev/rules.d/70-persistent-net.rules 

Stai mescolando 2 modi incompatibili di assegnare un indirizzo a un’interfaccia di rete.

 iface eth0 inet dhcp 

dice “invia un pacchetto DHCPDISCOVER alla rete fisica locale, attendi un pacchetto DHCPOFFER da un server DHCP fisicamente locale e ottieni da esso l’indirizzo IP (vedi http://www.rfc-editor.org/rfc/rfc1531. txt ), mentre il resto delle righe assegnano i valori all’interfaccia “manualmente” .È importante che si ottenga il metodo di assegnazione dell’indirizzo IP corretto.Se è presente un server DHCP sulla rete locale, è necessario utilizzarlo. eliminare le righe “indirizzo”, “maschera di rete”, “gateway” e “trasmissione”.

Se non si è connessi a una rete locale “amministrata” (e non si dispone di un server DHCP) e si desidera assegnare manualmente i parametri dell’indirizzo IP, modificare la prima riga in:

 iface eth0 inet static 

e mantieni le linee “address”, “netmask”, “gateway” e “broadcast”. Vedi http://www.rfc-editor.org/rfc/rfc5735.txt per i dettagli su quali indirizzi IP sono disponibili per l’uso. I parametri mi sembrano OK.

Leggere

 man 5 interfaces 

semplicemente commentare tutto fuori non è la strada migliore per la felicità.

Sembra che per me, la soluzione migliore per questo problema è stata trovata in questo sito Linux

Fondamentalmente, continua a chiamare /etc/init/failsafe.conf, ma commentando le due chiamate a rest che hanno causato il ritardo. Non vedo davvero perché sono stati aggiunti, dal momento che la mia rete è configurata correttamente senza la necessità di un ritardo.

Io uso

 eth0 inet dhcp 

Non vedo il punto di attesa quando non c’è nessun collegamento (manca il cavo) Non c’è modo in cui dhcp può ottenere l’indirizzo se non ci sono media. Questo è un bug

Recentemente ho avuto questo stesso problema. Ho provato ad entrare e commentare il tempo di sonno nel file /etc/init/failsafe.conf e ho finito col cercare di avviare il sistema. Ho risolto questo errore avviando in modalità sicura e passando a una shell di root e facendo quanto segue in modo che avessi rw privleges:

 mount -o remount,rw / 

Ho quindi emesso il seguente comando che ha portato il file in modo da poterlo modificare al suo originale stato:

 sudo nano /etc/init/failsafe.conf 

Salva ed esci, quindi riavvia il sistema.

Utilizzare allow-hotplug anziché auto nel /etc/network/interfaces , ad esempio allow-hotplug enp0s25 then iface enp0s25 inet dhcp . Questo dice al server di non aspettare che l’interfaccia si accenda con una risposta dhcp. – – Il commento del Dr. Zim.