Come faccio a sapere quali unità / partizioni fisiche si trovano dietro il mio / dev / mapper / isw_dghbbcaabe_RAID_Volume11?

Questa è una macchina LTS di Ubuntu 10.04.1 appena aggiornata.

Il /dev/mapper/isw_dghbbcaabe_RAID_Volume11 è “nuovo” per l’aggiornamento ma non so quali unità / partizioni fisiche sono incluse nel “dispositivo”.

Ho provato:

 [email protected]:~# blkid /dev/sda1: UUID="8258e116-265a-4797-59d1-fae72a643620" TYPE="swap" /dev/sdb: TYPE="isw_raid_member" /dev/mapper/isw_dghbbcaabe_RAID_Volume11: UUID="1d4721b1-5649-4772-8a03-5c3db81eba1b" TYPE="ext3" /dev/mapper/isw_dghbbcaabe_RAID_Volume15: UUID="b9a639af-dee8-4e0c-90f6-15432efac4f2" TYPE="swap" 

e

 [email protected]:~# ls -alh /dev/disk/by-uuid/ total 0 drwxr-xr-x 2 root root 100 2011-01-14 12:49 . drwxr-xr-x 5 root root 100 2011-01-14 12:49 .. lrwxrwxrwx 1 root root 41 2011-01-14 12:49 1d4721b1-5649-4772-8a03-5c3db81eba1b -> ../../mapper/isw_dghbbcaabe_RAID_Volume11 lrwxrwxrwx 1 root root 10 2011-01-14 12:49 8258e116-265a-4797-59d1-fae72a643620 -> ../../sda1 lrwxrwxrwx 1 root root 41 2011-01-14 12:49 b9a639af-dee8-4e0c-90f6-15432efac4f2 -> ../../mapper/isw_dghbbcaabe_RAID_Volume15 

Ma ancora non so quali sono le unità fisiche coinvolte.

Puoi usare dmsetup . Invocare:

 $ sudo dmsetup -v table /dev/mapper/isw_dghbbcaabe_RAID_Volume11 

Questo ti darà una lista di settori che sono mappati su un altro dispositivo. Nel mio caso (partizione di root crittografata), ottengo il seguente risultato:

 $ sudo dmsetup table /dev/mapper/hacki-mobile 0 567028121 crypt aes-cbc-essiv:sha256 0000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000 0 8:6 2056 

Ciò significa che i settori 0-567028121 sono mappati su un dispositivo con numero maggiore / minore 8/6. Questa è la sesta partizione sul mio disco sda, come puoi vedere con:

 $ ls -Al /dev/sda6 brw-rw---- 1 root disk 8, 6 2010-12-21 14:38 /dev/sda6 

Il tuo output da dmsetup forse è un po ‘diverso, dato che sono su Ubuntu 10.04

Ho trovato che il comando più semplice è –

 $ sudo dmsetup deps -o devname 

Che ti dà il nome del dispositivo reale senza la necessità di capire i numeri maggiore / minore.

O semplicemente esegui il seguente comando:

 $ sudo dmsetup ls --tree 

che mostrerà come i tuoi dispositivi a blocchi sono impilati.

La migliore panoramica rapida che ho visto è lsblk , che stampa un output ragionevole anche se si dispone di una configurazione complicata.

 $ lsblk NAME MAJ:MIN RM SIZE RO TYPE MOUNTPOINT sda 8:0 0 223,6G 0 disk ├─sda1 8:1 0 350M 0 part ├─sda2 8:2 0 29G 0 part ├─sda3 8:3 0 488M 0 part /boot ├─sda4 8:4 0 1K 0 part └─sda5 8:5 0 193,8G 0 part ├─vg_ssd-lv_root_solid 254:0 0 13,3G 0 lvm / ├─vg_ssd-lv_srv_solid 254:2 0 46,6G 0 lvm /srv └─vg_ssd-lv_home_solid 254:3 0 107G 0 lvm /home sdb 8:16 0 74,5G 0 disk └─sdb1 8:17 0 74,5G 0 part ├─vg_ssd-lv_swap_solid 254:1 0 3,7G 0 lvm [SWAP] └─vg_ssd-lv_videos 254:4 0 28G 0 lvm /mnt/videos 

Vedi anche: questa risposta più dettagliata sull’errore del server .

Questo è solo un suggerimento! Perché sono venuto a questa domanda e ho trovato una risposta da solo.

A volte puoi usare ls -lha /dev/mapper/ o simile per vedere i dispositivi mappati e puoi usare mount per risolverlo.

Di seguito sono riportati alcuni esempi.

 lvs -o +devices lvdisplay -m lvdisplay | awk '/LV Name/{n=$3} /Block device/{d=$3; sub(".*:","dm-",d); print d,n;}'