Problema relativo alle dimensioni del blocco del creatore del disco di avvio USB

Posso fare con successo le pendrive USB avviabili. Di recente, tuttavia, ho notato che lo spazio inutilizzato sulle unità è sprecato.

Ad esempio, se utilizzo una chiavetta USB da 16 GB e carico 16.04 su di esso tramite lo strumento Start Disk Creator, ottengo una chiavetta USB con circa 14 GB inutilizzati (e inutilizzabile).

Ho provato a formattare lo spazio vuoto usando Gparted, ma ottengo il seguente errore:

The driver descriptor says the physical block size is 2048 bytes, but Linux says that it is 512 bytes. 

C’è un modo per formattare lo spazio non utilizzato e farne uso?

Così ho finalmente trovato la risposta dopo aver cercato un anno!

Quando ricevi questo messaggio di avviso dopo aver usato USB Startup Disk Creator

“Il descrittore del driver dice che la dimensione del blocco fisico è 2048 byte, ma Linux dice che è 512 byte.” Significa che il comando dd dietro la bella GUI ha dimenticato di specificare l’opzione bs = 2048.

Identificare innanzitutto quale lettera di unità ha ricevuto la chiavetta USB dal kernel

 sudo parted --list 

Ad esempio questa unità USB si trova su Device Serial Disk h: (/ dev / sdh)

Modello: KINGSTON DataTraveler G3 (scsi) Schijf / dev / sdh: 4001 MB

Utilizzare le informazioni per cancellare tutte le tabelle e i dati delle partizioni dall’unità

⚠ AVVERTENZA QUESTA PROSSIMA PASSO DISTRUGGERE TUTTI I DATI SULL’UNITÀ ⚠

 sudo wipefs --all /dev/sdX 

Assicurati di aver scelto la chiavetta USB corretta per il valore di X in modo da non cancellare accidentalmente il tuo hard disk / SSD

sfondo

Non è che lo spazio inutilizzato sia sprecato. Il disco USB è stato danneggiato da USB Startup Disk Creator. Per qualche motivo USB Startup Disk Creator è diventato un creatore di CD-ROM. Scrive la tua chiavetta USB in formato iso9660 che è destinato esclusivamente ai CD-ROM. Poiché i nuovi computer non sono più dotati di lettori o scrittori di CD-ROM, questo è un bug di regressione ed è stato segnalato qui: https://bugs.launchpad.net/ubuntu/+source/usb-creator/+bug/1708881

Alcuni creatori di dischi di avvio come il programma di installazione universale USB possono creare spazio per mettere documenti e altri programmi, che rimangono dopo il riavvio dal live usb. Puoi impostare questa dimensione e usare più USB in questo modo.

Non conosco alcun modo per mettere i file insieme agli iso avviabili e continuare a farlo funzionare.

Il ridimensionamento della partizione probabilmente non farà la differenza e il creatore del disco di avvio sceglie una tabella delle partizioni che a quanto pare consente solo una partizione primaria, quindi non riesco a creare un’altra partizione nello spazio non cancellato. Sembra che l’unica opzione sia quella di usare l’universal usb installer (o qualsiasi altro creatore di live usb che supporti questo) per creare uno spazio più grande per l’archiviazione persistente.