Schermata di avvio in modalità grafica / testo ridotta

La mia schermata di avvio di Ubuntu si presenta in una strana bassa risoluzione, quasi in modalità testo, invece la solita ed elegante “ubuntu” bianca su sfondo scuro. Non è un grosso problema perché quando GDM carica tutto diventa ok, ma se c’è un modo semplice per risolverlo mi piacerebbe provarlo.

C’è un problema con i driver proprietari e Plymouth che ha funzionato con i driver Nvidia.

  1. Installa il pacchetto v86d installa v86d .

  2. Esegui il backup e modifica il file /etc/default/grub :

     cp /etc/default/grub ~/.etc.default.grub && gksudo gedit /etc/default/grub 

    Sostituisci la linea che assomiglia a GRUB_CMDLINE_LINUX_DEFAULT="quiet splash" con

     GRUB_CMDLINE_LINUX_DEFAULT="quiet splash nomodeset video=uvesafb:mode_option=1280x1024-24,mtrr=3,scroll=ywrap" 

    e la linea che assomiglia a #GRUB_GFXMODE=640x480 con GRUB_GFXMODE=1280x1024 .

    In entrambe le modifiche, sostituire 1280x1024 con la risoluzione dello schermo desiderata. Assicurati di salvare il file e di uscire dall’editor di testo una volta terminata la modifica.

  3. Ora modifica /etc/initramfs-tools/modules proprio come hai fatto con il file precedente:

     cp /etc/initramfs-tools/modules ~/.etc.initramfs-tools.modules && gksudo gedit /etc/initramfs-tools/modules 

    Aggiungi uvesafb mode_option=1280x1024-24 mtrr=3 scroll=ywrap il uvesafb mode_option=1280x1024-24 mtrr=3 scroll=ywrap alla fine del file, quindi salva e chiudi.

  4. Ora modifica il file /etc/initramfs-tools/conf.d/splash (che potrebbe non esistere):

     gksudo gedit /etc/initramfs-tools/conf.d/splash 

    Aggiungi questo al file: FRAMEBUFFER=y

  5. Esegui sudo update-grub2 quindi sudo update-initramfs -u .

  6. Riavvia e festeggia i tuoi occhi sulla bellezza 🙂

È necessario utilizzare il driver proprietario nvidia o fglrx. Installare startupmanager e provare a cambiare la risoluzione del bootloader in una supportata dal monitor.