Quanto è grande la mia partizione di swap?

Sto ri-installando Ubuntu sul mio netbook Toshiba NB100 (Intel Atom, 120GB HD, 2GB RAM). Ho già una partizione che chiamo “Stuff” con tutti i miei file multimediali e documenti. Cancellerà quello su cui ho avuto Win7 (lo faccio in sostituzione), e poi c’è uno di recupero.

Quanto deve essere grande una partizione di swap?

Vedi https://help.ubuntu.com/community/SwapFaq

Ecco un estratto:


Di quanto swap ho bisogno?

Per meno di 1 GB di memoria fisica (RAM), è altamente raccomandato che lo spazio di swap, come minimo di base, sia uguale alla quantità di RAM. Inoltre, è consigliabile che lo spazio di scambio sia il doppio della quantità di RAM in base alla quantità di spazio su disco disponibile per il sistema a causa di rendimenti decrescenti.

Per i sistemi più moderni (> 1 GB), se si utilizza la modalità di sospensione, lo spazio di swap deve essere almeno uguale alla dimensione della memoria fisica (RAM), altrimenti è necessario un minimo di round (sqrt (RAM)) e un massimo del doppio dell’importo di RAM. L’unico svantaggio di avere più spazio di swap di quello che effettivamente userete è lo spazio su disco che riserverete per questo.

“Rendimenti decrescenti” significa che se hai bisogno di più spazio di scambio e quindi il doppio della tua RAM, è meglio aggiungere più RAM dato che l’accesso HDD è di circa 10³ più lento dell’accesso alla RAM, quindi qualcosa che richiederebbe 1 secondo, ci vogliono improvvisamente più di 15 minuti! E ancora più di un minuto su Solid State Drive (SSD) veloce.

Per un netbook, probabilmente vorrai essere in grado di hibernate il computer. Il processo di ibernazione richiede che tutti i dati¹ nella RAM vengano scritti sul disco rigido, in swap, il che significa che è una buona idea avere almeno lo stesso spazio di swap della RAM. Se non hai bisogno di hibernate il computer, non avrai bisogno di tanto scambio.

Ora, il trucco è che questo spazio di swap non deve essere necessariamente una partizione di swap dedicata. Come Windows, il kernel può usare i file di swap sul tuo normale filesystem², e sono veloci quanto una partizione di swap. Tuttavia, è molto più semplice aggiungere più swap con un file di scambio che non con la ri-partizione. Consultare le domande frequenti di questa risposta per istruzioni su come aggiungere file di scambio.

Quindi, in breve, non preoccuparti di quanto swap ti serva; se hai bisogno di più, puoi facilmente aggiungerlo.

¹: Questo non è del tutto vero – prima di scrivere i dati nella RAM per lo scambio, il kernel rimuoverà dalla memoria tutto ciò che può. Questo generalmente include un sacco di codice del programma (perché il kernel può solo leggerlo dal disco) e tutta la cache del disco, ecc.

²: questa funzionalità è in realtà dipendente dal file system. La maggior parte dei file system Linux supporta i file di swap su di essi – ext4, che è l’impostazione predefinita, sicuramente lo è. Il nuovo filesystem btrfs è un’eccezione, quindi se stai giocando con questo avrai bisogno di una partizione di swap.

Di solito dovrebbe essere uguale alla tua RAM che lo rende 2GB che dovrebbe essere sufficiente per le applicazioni quotidiane.

Penso che una regola abbia detto: per 1 GB o meno di RAM swap deve essere il doppio della RAM. – Più di 1 GB non è necessario utilizzare più di 2 GB di scambio.

swap area di swap può essere vista come un ram virtuale per il tuo sistema Linux. è fondamentalmente utilizzato quando la memoria fisica (RAM) è piena. e se il sistema richiede più risorse di memoria, le pagine inattive in memoria vengono spostate nello spazio di scambio. generalmente, lo swap dovrebbe essere la metà della dimensione della memoria fisica. 2 GB è abbastanza grande per lo scambio se la RAM è 4 GB. sarebbe più che sufficiente se la dimensione dello swap è uguale o superiore alla RAM.