Come posso essere coinvolto con test e QA con Ubuntu?

Mi piacerebbe essere coinvolto con il QA di Ubuntu creando test automatici. C’è uno sforzo continuo per creare questi test? Dove posso saperne di più?

Il team addetto al controllo della qualità esegue test automatizzati approfonditi : fa parte dei requisiti per l’ottenimento della certificazione di Ubuntu da parte dell’hardware.

Il progetto che usano è Checkbox . Non lasciatevi ingannare dalla versione abbastanza ridotta fornita nel pacchetto checkbox-gtk : la suite completa contiene una vasta gamma di test.

La mailing list di Ubuntu è dove vuoi andare per le domande di checkbox, o per discutere le richieste di fusione. Questo link tratta del set completo di strumenti utilizzati dal team addetto al controllo qualità per l’automazione.

Ci sono un paio di modi per essere coinvolti nella scrittura di test automatici. Il team di qualità è coinvolto nello scrivere test autopkg e autopilot per i pacchetti ubuntu.

Autopkg

I test di Autopkg vengono eseguiti automaticamente al momento della compilazione dai buildbot per il pacchetto. L’objective di questi test è fornire test di sistema e di integrazione per garantire funzionalità di base. Qui puoi vedere l’output live degli attuali test di autopkg. Se sei interessato a scrivere questi test, vedi:

  • Come posso contribuire con un test di autopkg a ubuntu?

Autopilota

Questi test sono scritti in python usando il framework dell’autopilota. L’objective di questi test è quello di fornire applicazioni di livello superiore e test funzionali. I test sono scritti in python e possono essere eseguiti dall’utente o programmati tramite un test runner come UTAH o jenkins per eseguire e pubblicare automaticamente i risultati. Per ulteriori informazioni sul pilota automatico, controlla il progetto sul launchpad e la documentazione per il progetto. Se sei interessato a scrivere questi test, vedi:

  • Come posso contribuire con un test del pilota automatico?

Ottenere aiuto

Per ulteriori informazioni o per ottenere aiuto, inviare per e – mail la lista di qualità ubuntu o visitare # ubuntu-quality su freenode.

Un progetto esiste su https://wiki.ubuntu.com/Testing/Automation per questo: non sono sicuro di quanto copra attualmente, ma sono stati eseguiti anche test di upgrade automatici per testare l’aggiornamento di varie combinazioni di pacchetti.

Puoi partecipare ai test partecipando al team QA , alla loro mailing list – ubuntu-quality e alla loro pagina launchpad .

L’ultimo collegamento ti porterà al sito del launchpad del pilota automatico che è il loro pacchetto di test automatizzato.

Vedi la mia risposta qui per ulteriori dettagli su come funziona il test automatizzato di Ubuntu.

Solitamente i test automatici vengono eseguiti in base al progetto e la qualità di questi test dipende in gran parte dall’organizzazione del progetto e dal controllo di qualità. I test possono essere legati alla costruzione di deb e simili, ma per quanto ne so non ho mai sentito parlare di alcun framework di test esterno al di fuori di un particolare progetto.

C’è http://qa.ubuntu.com/ – che collega ad es. http://mago.ubuntu.com/

Mentre non riesco a indicare qualcosa di specifico, questo sembra essere un buon punto di partenza.