Ubuntu 12.04 LTS spesso ottiene uno schermo nero con il cursore del mouse quando tenta di riprendere dalla schermata di blocco.

Aggiornato dal 11.10 al 12.04 dopo una nuova installazione, spesso la schermata di blocco mi darà una schermata nera con un cursore del mouse invece del solito. Questo si verifica più spesso mentre il software center di Ubuntu è aperto o lasciato incustodito per un lungo periodo di tempo.

Ho un cursore del mouse che posso spostare e persino selezionare l’area in cui inserire la mia password. Se digitato e premo invio, non riesco più a selezionare l’area di testo come quella in cui è stato effettuato l’accesso, pur conservando una schermata nera.

Posso inserire il terminale e Ctrl + Alt + Canc per riavviare il computer per rientrare. Esiste una soluzione per questo o un modo per tornare alla GUI senza riavviare l’intero computer?

Vai al terminale e prova a digitare:

sudo restart lightdm 

Questo cancellerà tutto il lavoro non salvato, ma riavvierà il display manager e ti permetterà di accedere nuovamente.

Ho ridotto questo problema ad essere esclusivamente correlato al Software Center in esecuzione. La rimozione e la reinstallazione di Software Center hanno risolto questo problema.

La soluzione relativamente facile è fare ALT + PrintScr / SysRq + K Si ottiene il logoff

Ma spero che questa sia una soluzione temporanea

Ho avuto di nuovo lo stesso problema, quindi reinstallare SW Center non ha funzionato. Ma una soluzione rapida sullo schermo nero è premere Ctrl Alt F1, e poi Ctrl Alt F7. La schermata di accesso appare quindi con la sua GUI.

Risolto. Distriggers blocco schermo automatico nelle impostazioni “Luminosità e blocco”. Se non funziona per te (il mio schermo si blocca dopo la sveglia), prova a installare xfce, ma continua a usare unity. Le notifiche sono cambiate un po ‘, ma il problema di congelamento è scomparso.