Riproduzione di Blu-ray usando VLC

Ho cercato un modo per riprodurre Blu-ray usando VLC su Ubuntu 12.04 a 64 bit e tutti mi dicono che devo in qualche modo strappare il disco in formato .mkv e poi riprodurlo.

Ma oggi ho trovato una pagina con le indicazioni su come riprodurre i Blu-ray direttamente su VLC. Ho già finito di scaricare e incollare i file che mi ha detto di fare, ma non ha funzionato per me. Poi ho trovato una pagina in cui qualcuno l’ha provato e ha funzionato per loro. Qualcuno sa come l’hanno fatto funzionare?

La pagina con le indicazioni .
La pagina in cui ha funzionato .

Ho anche trovato questo
Qualcuno sa di cosa sta parlando? Ho già scaricato lxBDplayer, ma ho riscontrato un problema durante l’installazione dei plugin lcbdaacs. Ci sono altri modi per installare il plugin lxbdaacs?

Ecco cosa puoi fare, per iniziare ad aprire una finestra di terminale, puoi farlo attraverso il Dash o premendo ” Ctrl + T “. Successivamente, ciò che si potrebbe voler fare è copiare e incollare i seguenti comandi nel terminale. Puoi anche, se più comodo, digitarli manualmente. Puoi copiare uno ad uno, o tutto in una volta, non importa. Ricorda, quando nel terminale il comando passato è ” Ctrl + Shift + V ” invece di ” Ctrl + V “.

sudo add-apt-repository ppa:n-muench/vlc sudo apt-get update sudo apt-get install libaacs0 libbluray-bdj libbluray1 sudo apt-get dist-upgrade 

Ciò consentirà solo a Blu-ray di funzionare in VLC. Ora abbiamo bisogno di cartelle aacs e di scaricare le chiavi. Inseriamo ancora un paio di comandi nel terminale.

 cd ~/ mkdir -p ~/.config/aacs/ cd ~/.config/aacs/ && wget http://vlc-bluray.whoknowsmy.name/files/KEYDB.cfg 

Dovresti essere tutto pronto ora, goditi i tuoi film blu-ray!

Tutte le informazioni e i metodi alternativi possono essere trovati qui.

Quindi da quello che sto trovando potrei avere una soluzione. Non posso promettere che funzionerà, ma non penso che possa far male a provare.

Prima di tutto raccomanderei l’installazione di una versione aggiornata di libaacs0 e libbluray1 dal PPA quotidiano di motpedia mplayer e VLC di Videolan PPA quotidiano stabile

 sudo add-apt-repository ppa:motumedia/mplayer-daily sudo add-apt-repository ppa:videolan/stable-daily sudo apt-get update sudo apt-get upgrade 

Quindi installare le due librerie.

 sudo apt-get install libaacs0 libbluray1 

Quindi dovrai creare la directory e scaricare il file.

 mkdir ~/.config/aacs cd ~/.config/aacs wget http://vlc-aacs.whoknowsmy.name/files/KEYDB.cfg 

Dalle istruzioni in poi vogliono posizionare libaacs.so.0 in / usr / lib o / usr / lib64

Dove questo è installato in / usr / lib / x86_64-linux-gnu o / usr / lib / i386-linux-gnu

I miei pensieri sono che sarebbe una ansible ragione.

Vorrei provarlo anch’io ma sfortunatamente non ho un lettore Blu-Ray. Quindi per favore fatemi sapere se funziona.

blu-play è uno script che riprodurrà i tuoi raggi blu (senza prima averli strappati). Conduce MakeMKV in VLC.

Vedi Come riprodurre i Blu-Rays in Ubuntu Linux . L’installazione è automatica. Devi solo copiare e incollare alcune cose nel Terminale.

Ed ecco la sceneggiatura blu-play .

Il problema è che al momento non ci sono programmi o librerie come libdvdcss2 (che consente a VLC o ad altri programmi di guardare DVD) per i Blu-Rays.

Puoi strappare i Blu-Rays protetti con un programma di tua scelta o dare un’occhiata a MakeMKV.

Usare MakeMKV – dopo averlo compilato, il che è abbastanza facile – ti consente di fare entrambe le cose (per quanto ne so). Ma guardando i Blu-Rays senza prima averli strappati significa, devi sapere come guardare un stream con un programma come VLC, perché è quello che fanno. E devi prima controllare, quale capitolo del disco vuoi vedere – devi specificare il capitolo corretto in VLC, altrimenti non succede nulla! Il resto (selezione della lingua e così via) funziona immediatamente. Ma attenzione, questo è un) work in progress eb) limitato per testing (solo Blu-Ray).

Le istruzioni nel primo collegamento hanno funzionato per me su OS X e Ubuntu.

OS X ha funzionato come descritto. Ma in Ubuntu, quando provavo a riprodurre un Blu-ray, VLC mi ha detto che c’era un errore che non si poteva correggere.

Il mio problema era che, dato che la directory / usr / lib64 non esisteva, ho semplicemente messo libaacs.so.0 in / usr / lib. Poi mi è venuto in mente che, dal momento che sto usando Ubuntu a 64 bit e VLC a 64 bit, dovrei provare a creare la directory / usr / lib64 e inserire il file lì. Voilà, ha funzionato!

Inoltre, ho più fortuna se dico a Ubuntu di ignorare il disco, o di aprirlo come cartella, quindi di aprire VLC manualmente e di selezionare File-> Apri disco, con la casella di controllo “Ignora menu DVD” selezionata (sì, anche su Raggio blu). Questo è contrario all’avere Ubuntu open VLC automaticamente quando viene inserito un Blu-ray.