Utilizzo dei caratteri con le applicazioni precedenti (ctwm, ical) e ricerca di più caratteri da utilizzare

Sto usando vari strumenti vecchi / legacy, come ctwm e ical , che sembrano preferire i font – in particolare, i nomi dei font – restituiti da xlsfonts , invece di fc-list . Cioè, se si specifica un nome di font di output da xlsfonts , come

  charter-bold-r-normal--0-0-0-0-p-0-adobe-standard 

allora ctwm e ical lo useranno. D’altra parte, se si specifica un nome di font in uscita da fc-list , come

  Palladio 

allora quei programmi ignoreranno le specifiche e useranno un font predefinito.

Sfortunatamente, i font xlsfonts sono piuttosto limitati. Ad esempio, non esiste un font “helvetica”.

Si noti che sto lavorando con un’installazione di base di 12.04 (Precise Pangolin), con un certo numero di pacchetti applicativi successivamente installati tramite apt-get . Per quanto ne so, sto solo usando i pacchetti di font che vengono forniti con quella installazione di base. Precedentemente, usavo 10.04 (Lucid Lynx) e avevo accesso a molti altri font (incluso Helvetica).

Quindi, le mie domande sono:

  1. Posso usare i font fc-list con questi pacchetti più vecchi? Se é cosi, come?
  2. Se sono limitato solo ai font xlsfonts , ci sono altri pacchetti che dovrei installare?
  3. Mi sto perdendo qualcosa di fondamentale su questi font e su come funzionano? E allora?

Grazie!

peso

Usano diversi sistemi e puntano a directory diverse, vi rimando a questa discussione su linux.com per ulteriori spiegazioni.

Tornando al tuo problema, quello che vuoi fare è che la gestione del sistema X indicizzi anche l’altra cartella, come fa il nuovo sistema.

Sfortunatamente questo non è semplice.
Il sistema X utilizza i formati di font bitmap (in base a questo ), quindi in linea di principio non è ansible utilizzare immediatamente i file .ttf.

Innanzitutto devi convertirli in uno dei formati sopra indicati e quindi puoi seguire quella guida per aggiungerli tutti al sistema X sottostante.

Per favore non che io non l’abbia provato, ma anche quest’altra fonte sembra pertinente qui. Probabilmente devi solo fare attenzione che ttmkfdir non esiste più ed è stato sostituito (molto tempo fa, secondo questo ) da mkfontdir e mkfontscale .