Come installare / disinstallare un driver su un sistema congelato usando un liveCD

Ho appena tentato di installare gli ultimi driver video ATI sul mio laptop. Al riavvio il sistema (incluso il mouse e la tastiera) si blocca dopo il logo di Ubuntu. Poiché la tastiera è bloccata, non riesco a cambiare console e disinstallare i driver ATI.

Sono in grado di accedere al computer avviando un CD live di Ubuntu. Quindi speravo che da lì avrei potuto rimuovere a mano il driver ATI ma non sono sicuro di come procedere. Ho trovato un file glrx-uninstall.log da precedenti tentativi riusciti di disinstallare il driver (versioni precedenti) e mi piacerebbe pensare che potrei semplicemente seguire quel registro e rimuovere tutto ciò che ha detto che ha fatto come

/usr/lib/xorg/modules/linux/libfglrxdrm.so /usr/lib/i386-linux-gnu/libAMDXvBA.so 

E così via. Funzionerà o rischiamo di rovinare ulteriormente il mio sistema? C’è qualcosa che installa lo script di disinstallazione che avrei anche bisogno di installare?

In alternativa è ansible eseguire lo script di disinstallazione mentre si utilizza il Live CD con l’HD montato (si può dire di cercare nella directory montata invece di /)?

Modifica (come da richiesta di seguito): inizialmente ho installato i driver scaricati da ATI utilizzando il loro metodo di installazione.

Prova ad avviare in modalità di recupero. Per visualizzare il menu Grub, basta premere brevemente il tasto SHIFT diverse volte dopo i messaggi POST del tuo bios (potresti essere in grado di vedere il messaggio Loading GRUB... , questo è il momento.

Quindi, scegli l’opzione netroot nel menu di ripristino e rimonta il tuo filesystem con i permessi di scrittura usando questo comando:

 mount -o remount,rw / 

Quindi, segui le istruzioni sul wiki non ufficiale AMD Catalyst per 12.04 o 12.10 .

Se non si dispone di accesso a Internet (non si ha accesso diretto a Ethernet con dhcp, necessità di wifi, ecc.) Non è ansible farlo, ma basta fare il primo passo e si dovrebbe essere in grado di riavviare il sistema. Dopo l’avvio del sistema e ottenere l’accesso a Internet, fare gli altri passi.

E quando hai finito, basta riavviare:

 reboot 

Non riesci a entrare nel menu di grub?

Facciamolo da un live cd. Assicurati che il cd live abbia la stessa architettura del sistema installato. Apri un terminale. Quindi, monta la tua / partizione.

 sudo su mount /dev/sda1 /mnt 

Cioè, supponendo che la / partizione sia su /dev/sda1 , ovviamente, che potrebbe non essere il caso. Prova a indovinare il dispositivo corretto usando lo strumento Dischi.

Quindi, crea un buon ambiente e usa chroot:

 mount --bind /dev /mnt/dev mount --bind /proc /mnt/proc mount --bind /sys /mnt/sys mount --bind /run /mnt/run chroot /mnt 

Se tutto è a posto, ora sei all’interno del tuo sistema installato, in esecuzione all’interno di un ambiente chroot. Da qui, segui le istruzioni della wiki.

Quando sei finito, premi Ctrl + D per uscire dall’ambiente chroot. quindi, smontare attentamente il sistema e riavviare

 umount /mnt/dev /mnt/sys /mnt/proc /mnt/run /mnt reboot