VMplayer non ha abbastanza memoria dopo l’aggiornamento alla 17.10 (artigiana aardvark)

Dopo l’aggiornamento ad Artful, non riesco a far funzionare nessuna macchina virtuale in VMplayer e quando provo a eseguire una delle mie vecchie macchine ottengo questo messaggio:

Non è disponibile memoria fisica sufficiente per accendere questa macchina virtuale con le sue impostazioni configurate. È ansible che applicazioni e / o servizi nativi abbiano bloccato la memoria che potrebbe impedire l’avvio della macchina virtuale. La chiusura di applicazioni o servizi non necessari può liberare memoria sufficiente per avviare questa macchina virtuale. Se in passato hai acceso la macchina virtuale su questo computer host, prova a riavviare il computer host. Il riavvio potrebbe consentire di utilizzare un po ‘più di memoria host per eseguire macchine virtuali.

NB: utilizzo della memoria: 2.74G / 7.67 (ho 8G di memoria).

Dopo che il messaggio è stato visualizzato, VMplayer si arresta in modo anomalo.

Ho fatto qualche ricerca su Internet, ma la maggior parte dei post trattano questo problema in Windows.
Ho provato queste poche soluzioni:

  • Ho cercato file .lck per rimuoverli, non trovarli.
  • Ho cercato file .vmss e li ho rimossi tutti.
  • Modificato tutti i miei file .vmx vai alla sezione checkpoint.vmState = "" e rimuovi il testo tra virgolette.
  • E infine disinstallare, eliminare e reinstallare l’applicazione. Per disinstallare trovo questo comando: sudo vmware-installer -u vmware-player perché sudo apt-get remove VMplayer non ha fatto nulla, e per reinstallare ho scaricato ed eseguito l’ultima versione: VMware-Player-14.0.0-6661328.x86_64.bundle .
  • Crea una nuova macchina virtuale.

Nessuna delle soluzioni di cui sopra sembra risolvere il problema, io sono bloccato con VirtualBox che non riesco a far funzionare di nuovo USB.

In base a questo metodo, ho utilizzato i seguenti comandi per risolvere problemi simili:

 cd /tmp git clone https://github.com/mkubecek/vmware-host-modules.git cd vmware-host-modules git checkout workstation-14.0.0 tar cf vmmon.tar vmmon-only sudo cp vmmon.tar /usr/lib/vmware/modules/source sudo vmware-modconfig --console --install-all 

In questo modo compila e funziona correttamente.

Ok, ecco come si fa: dopo aver installato VM Workstation Player 14 in Ubuntu 17.10, scaricare questa corretta diff patch e salvarla in /tmp/hostif-fix.patch

https://gist.githubusercontent.com/geneC/936e4caf6963f3dea99131aa31f004ea/raw/bd87148030746126d744ae694f5a5e43c9faf06c/hostif-fix.patch

Eseguire quanto segue come root (manualmente con sudo su, o in un file .sh eseguito con sudo sh):

 cd /usr/lib/vmware/modules/source tar xf vmmon.tar cd vmmon-only/linux patch hostif.c /tmp/hostif-fix.patch cd ../.. tar cf vmmon.tar vmmon-only rm -rf vmmon-only vmware-modconfig --console --install-all 

Funziona, testato su Ubuntu 17.10 con Workstation Player 14. Grazie a geneC per la creazione della patch di lavoro e a Charles Green per identificare il commit e la procedura originali

Apparentemente questo è un problema noto con il kernel 14.0 e successivi – c’è una patch disponibile su https://github.com/mkubecek/vmware-host-modules/commit/770c7ffe611520ac96490d235399554c64e87d9f

Istruzioni (adattate da Arch Linux)

 cd /usr/lib/vmware/modules/source tar xf vmmon.tar cd vmmon-only/linux vim hostif.c # or use the patch command to apply the patch cd ../.. tar cf vmmon.tar vmmon-only rm -rf vmmon-only # cleanup # Lastly, we need to rebuild the patched module sudo vmware-modconfig --console --install-all 

Alcuni riferimenti:

comunità VMware

superuser

Una soluzione VMWare basata su host Windows

Stavo avendo lo stesso identico problema – grazie a @CharlesGreen per la risposta!

Poiché eseguo Workstation Player 14.0.0, semplicemente non sostituirò il file con la patch di riferimento.

Devi effettivamente sostituire il codice hostif.c estratto. La patch di riferimento è stata fornita per Workstation Player 12.5 e non funzionerà per 14