Come capire le impostazioni di nvidia salvare le opzioni di configurazione?

Dopo aver installato un driver proprietario per la mia scheda grafica nvidia

Nvidia proprietaria

gksu nvidia-settings stato eseguito dal terminale

nvidia-settings Attraverso il quale ho controllato la configurazione della mia scheda grafica ma non sono sicuro dove salvare il file di configurazione dopo aver tentato di salvarlo per il sistema da utilizzare se ad esempio volevo aggiungere un secondo monitor o apportare modifiche alla risoluzione.
I nuovi sapori non usano /etc/X11/xorg.conf e non capiscono come ottenere il massimo dal mio driver proprietario e dalla mia scheda grafica. Sembra che le impostazioni di nvidia confermino solo il modo in cui viene utilizzata la scheda. Piuttosto che l’uso previsto di apportare modifiche alla configurazione. Che sembra essere uʍop ǝpısdn e / o ʍɹouƃ ʍɐʎ ɹonup per me.

Qualcuno vuole condividere come usare le impostazioni di nvidia per salvare le opzioni di configurazione mentre spiega come funziona questo driver senza etc/X11/xorg.conf apparentemente etc/X11/xorg.conf ? (o in che modo il sistema utilizza la scheda e il driver se non viene utilizzato alcun file /etc/X11/xorg.conf ?)

Innanzitutto voglio ricordare che tutte le informazioni salvate da nvidia-settings sono memorizzate in ~/.nvidia-settings-rc cui puoi accedere digitando quanto segue:

nano ~/.nvidia-settings-rc

Lo dico perché anche gli altri utenti si domandano, se non si usa xorg.conf , come funzionano le impostazioni di Ati o Nvidia. La ragione di questo è che X può ora rilevare e configurare automaticamente molti aspetti di ciò che xorg.conf aveva in precedenza per molti dispositivi di input / output, incluse le tabs video. Questo non è accaduto completamente automaticamente prima, ma dal 2010 circa, X può gestire molte opzioni e rilevarle senza problemi o la necessità di configurare un file per loro.

Nota che molti di questi sono ancora presenti ma divisi in file più specifici in /usr/share/X11/xorg.conf.d/

Ora, ci sono alcuni casi, come Nvidia o Ati Models specifici che hanno bisogno che xorg.conf funzioni correttamente a causa di alcune variabili di cui necessitano che X venga rilevata in modo errato o che sia necessaria per far funzionare la scheda Nvidia / Ati. Il rilevamento automatico è molto buono, ma ha ancora bisogno di un po ‘di lavoro per coprire, ad esempio, le tabs video più recenti.

Ad esempio, alcune tabs video non mostrano l’Unity Launcher o il pannello superiore a meno che non sia presente xorg.conf . In altri casi, gli utenti che desiderano modificare la propria scheda video potrebbero aver bisogno dell’opzione Coolbits che viene aggiunta a xorg.conf . Questo è il motivo per cui nvidia-xconfig esiste. Fornire un ulteriore livello di supporto nel caso in cui X non rilevi o offra tutte le opzioni per la scheda video.

Voglio anche aggiungere che se ti capita di modificare una qualsiasi delle opzioni nell’opzione Configurazione display probabilmente avrai bisogno di creare o avere un file xorg.conf esistente. Questo può essere creato dal pulsante menzionato nell’immagine seguente:

inserisci la descrizione dell'immagine qui

O eseguendo il seguente comando nel terminale (modo consigliato):

sudo nvidia-xconfig

In seguito consiglio anche di riavviare il PC per essere sicuro che il file xorg.conf correttamente con la scheda Nvidia.

Se, tuttavia, vuoi cambiare manualmente la risoluzione, questo viene fatto nel file xorg.conf e non nella cartella /usr/share/X11/xorg.conf.d/ .

Questo dovrebbe essere fatto nel file xorg.conf nella sezione Screen e sembrerebbe qualcosa di simile a questo:

 Section "Screen" Identifier "Default Screen" Device "NVIDIA Corporation NV34 [GeForce FX 5200]" Monitor "CM752ET" DefaultDepth 16 SubSection "Display" Depth 32 Modes "1024x768_75.00" EndSubSection EndSection 

Dove è ansible vedere il modello del monitor, la scheda video Nvidia e la risoluzione (Modalità) utilizzata con la rispettiva frequenza di aggiornamento (75Hz).