Una guida per installare Ubuntu 13.04 usando un RAID 0

Ottenere l’errore: imansible installare grub in / dev / sda ? Perché stai usando un BIOS / fakeRAID0?

Se riesci a trovare questo thread ti consideri fortunato. Ho passato le ultime 48 ore a cercare di capire come fosse il modo più semplice per configurare Ubuntu 13.04 usando fakeRAID 0 o BIOS RAID 0, qualunque cosa tu voglia chiamare dopo aver letto diverse opzioni da molti forum diversi.

Altri ti dicono che il software RAID è migliore di fakeRAID e perché stai usando RAID 0?

Se siete come me e li ignorate seguite le mie istruzioni qui sotto e vi prometto che questo sarà il modo più semplice per installare U13.04 su un fakeRAID0 senza saltare attraverso i cerchi con molti comandi del terminale e leggendo un sacco di forum.

Dichiarazione di non responsabilità: ho installato U13.04 cancellando entrambi gli HDD. Questo NON è uno scenario di avvio doppio. Se è ansible creare un volume RAID aggiuntivo nell’utilità BIOS e utilizzare questo ausilio per il lavoro, andare avanti.

Necessità: U13.04 Live CD e 2 HDD

  1. Accendi PC.

  2. Configurare il BIOS per l’avvio da Live CD, premendo qualsiasi pulsante di impostazione del BIOS sia F2, F9, F12, DEL, ESC, salvare le impostazioni dopo aver modificato l’ordine di avvio su CD / DVD-ROM.

  3. Inserire il Live CD U13.04

  4. Accedi al tuo Raid Array Utility, per me era CTRL + I

  5. Elimina qualsiasi vecchio volume RAID attualmente necessario per pulire la lavagna

  6. Crea un nuovo volume RAID 0, nominalo come preferisci, salva le modifiche, esci.

A questo punto i tuoi 2 dischi dovrebbero essere uniti come uno e la tua schermata di avvio dovrebbe mostrare loro membri di 0 (o qualunque sia il tuo numero di volume) e dovresti avviare il Live CD.

  1. Seleziona: Installa Ubuntu 13.04 , segui tutte le opzioni desiderate per completare l’installazione.

  2. Quando si riceve l’errore Imansible installare grub al termine dell’installazione, continuare senza il bootloader .

  3. Riavvia il PC.

A questo punto il sistema ha Ubuntu su di esso, semplicemente non hai un modo per arrivarci.

  1. Quindi inserisci di nuovo il tuo disco di Ubuntu, dal momento che probabilmente il sistema lo ha buttato fuori.

  2. Avvia di nuovo da Live CD quindi seleziona: Prova Ubuntu

  3. Connettiti a Internet, WiFi è nell’angolo in alto a destra.

  4. L’angolo in alto a sinistra è un’icona di Ubuntu, fai clic su di esso.

  5. Cerca ” Terminale “, premi Invio.

  6. Digitare quanto segue: sudo add-apt-repository ppa: yannubuntu / boot-repair && sudo apt-get update , premere Invio.

Una volta che il terminale ha terminato di scaricare la riparazione di avvio dal repository, digitare quanto segue:

  1. sudo apt-get install -y boot-repair && (boot-repair &) , premi Invio.

La finestra di riparazione all’avvio dovrebbe essere aperta.

  1. Seleziona: Consiglia riparazione

NON selezionare altre opzioni.

  1. Quando si ottiene la schermata di successo, registrare ” http://paste.ubuntu.com/XXXXX ” nel caso in cui la riparazione di avvio non ha funzionato in modo da poter contattare i ragazzi che hanno fornito l’opzione di riparazione di avvio che è elencata in il link sottostante:

https://help.ubuntu.com/community/Boot-Repair#A2nd_option_%3a_install_Boot-Repair_in_Ubuntu

Spero che questo ti aiuti.

E suppongo che, dal momento che suppongo di fare una domanda in questo forum, eccolo qui: Perché Ubuntu 13.04 non ha un modo più semplice per installare RAID0, o meglio ancora ospitare fakeRAID permettendo all’installazione di installare GRUB in primo luogo ?