Come puntare a GRUB anziché a Windows?

Sono relativamente nuovo a Ubuntu e ho appena installato il 12.04.2 sulla mia macchina insieme alle windows preinstallate 8. Ho creato una nuova partizione ext4 vicino all’inizio del mio disco, ho eseguito il boot-repair da una sessione live e gli ho detto di impostare questa nuova partizione come punto di avvio e partizione efi di Windows come avvio efi. Ora quando avvio il mio computer, inizia solo in Windows. Se accedo al boot manager durante l’avvio (F9), le mie opzioni di avvio sono: OS boot Manager (carica Windows), Ubuntu (carica GRUB con una scelta di ubuntu o windows), Avvio da EFI File, Notebook Hard Drive.

Vorrei impostare GRUB come predefinito in modo da non dover inserire Boot Manager ogni volta per caricare Ubuntu. Ho eseguito nuovamente il boot-repair e ho ottenuto queste informazioni: http://pastebin.ubuntu.com/6097128/ . Come posso correggere questo?

Grazie!

Prova quanto segue:

  1. Avvia da Linux.
  2. Apri una finestra di Terminale.
  3. sudo efibootmgr -o 1,2 .

In teoria, questo dovrebbe configurare Linux ( Boot0001 nell’output efibootmgr ) come primo elemento nell’elenco di avvio, seguito da Windows ( Boot0002 ). Sfortunatamente, alcuni computer (in particolare molti modelli HP) hanno interrotto EFI che ignorano questo parametro. Se hai un computer di questo tipo, potrebbe essere necessario:

  1. Riavvia Boot Repair.
  2. Seleziona le opzioni avanzate in Ripristino all’avvio.
  3. Seleziona l’opzione per eseguire il backup e rinominare i file di avvio di Windows.
  4. Fai clic su Applica per apportare le modifiche.

Questa procedura applica un brutto attacco a una soluzione per il brutto problema di un EFI guasto: rinomina il file del caricatore di avvio di Windows e inserisce una copia di GRUB al suo posto. In questo modo, l’EFI guasto avvierà GRUB, pensando che sia il boot loader di Windows. Boot Repair aggiusterà anche la configurazione di GRUB per avviare Windows dal suo nuovo nome. È ansible farlo manualmente; Boot Repair rende solo più facile farlo.

In alternativa, è ansible restituire il computer per un rimborso e acquistare qualcosa con un EFI meno rotto. A lungo termine, se hai un EFI rotto abbastanza male da aver bisogno di questa seconda soluzione (brutto), questa è la soluzione migliore. Se le persone accettano il firmware non funzionante, i produttori continueranno a venderci firmware non funzionante, quindi avremo a che fare con lo stesso problema in futuro. Se restituiamo prodotti difettosi, è più probabile che i produttori prendano nota del problema e lo risolvano.

Se usi la tua riga di comando per efibootmgr , lascia il bootloader di Windows al primo posto. Basta cambiare i numeri alla fine della riga di comando per una correzione più pulita, ad esempio sudo efibootmgr -o 2,1 .